DENTISTA BOLOGNA

DENTI FISSI

  1. Descrizione

Descrizione completa


Il Dr.Simone Stori e la Dr.ssa Eleonora Maenza sono i responsabili delle cliniche odontoiatriche “Studio Maenza-Stori ” e “Microdent” , rispettivamente localizzate a Bologna e Bari e affiliate ad Excellence Dental Network.

Secondo la nostra filosofia le cure dentistiche vanno immesse in una prospettiva di prevenzione in modo da assicurare il sorriso dall’infanzia all’etĂ  adulta. Una prospettiva che nella salute dei denti auspica un vivere felici.
Spirito guida delle strutture è quindi l’approccio minimamente invasivo, volto a mantenere il più possibile i denti dei pazienti, il tutto all’interno di un ambiente tranquillo e rilassante.

All’interno degli studi dentistici vengono trattate tutte le patologie dell’apparato stomatognatico (denti, gengive, osso mascellare, articolazioni temporo-mandibolari) con una particolare attenzione e specializzazione nella malattia parodontale. Le terapie di igiene e prevenzione orale, terapia laser della parodontite, conservativa, ortodonzia, endodonzia, chirurgia orale, implantologia e protesi vengono svolte con un approccio fortemente innovativo.
Ci si avvale infatti del microscopio operatorio, utilizzato obbligatoriamente in tutte le fasi di lavoro, dei laser ad alta potenza , di sistemi di radiologia digitale (endorale e panoramica) e di sofisticate metodiche di biologia molecolare.

Grazie a queste innovazioni tecnologiche, sempre aggiornate, e alla formazione continua degli operatori, è possibile ottenere risultati qualitativi migliori e ridurre i tempi terapeutici con quindi meno dolore e stress possibili. Le tecniche microinvasive, l’utilizzo del microscopio e soprattutto del laser ad alta potenza permettono ai medici di intervenire riducendo al minimo i traumi per i pazienti e, danneggiando meno i tessuti, necessitano di dosi minori di anestetico, riducono il dolore intraoperatorio, diminuiscono i tempi di trattamento e riducono al minimo il disagio post operatorio.

Possibile assenza di anestesia
Terapia non-chirurgica nel 90% dei casi
Mantenimento di elementi dentari apparentemente compromessi
Riduzione dei costi biologici (i denti restano in bocca) ed economici (un singolo dente perso sostituito con un impianto dentale può costare fino a 2000-3000 €)
Eliminazione della patologia alla radice
Eliminazione della possibilitĂ  di ricadute
Eliminazione del sanguinamento delle gengive giĂ  dalle prime sedute
Riduzione o eliminazione dello spostamento dei denti
PossibilitĂ  di ricrescita ossea.

 





Lascia una risposta

Devi essere loggato per poter inserire un commento