Come vendere online, consigli per presentare la tua azienda in Internet


  1. Descrizione

Descrizione completa


Come vendere online è una delle preoccupazioni principali di oggi vuole inserirsi nella grande piazza del commercio virtuale. Di seguito verranno riportate le regole principali per lo sviluppo di una buona presentazione di un azienda in Internet, dato che è l’immagine aziendale il primo punto su cui deve basarsi una comunicazione vincente al momento di intraprendere un commercio in Internet e creare un sito e-commerce
In primo luogo esistono due punti fondamentali per sviluppare una buona pagina web: ovvero basta che questa sia semplice e che permetta una navigazione veloce (dato che se è troppo pesante la pagina diventa lenta da caricare e l’utente si stanca subito e l’abbandona). È consigliabile per questo utilizzare lo sfondo bianco, con pochi testi e poche immagini, che risultino però nel complesso piacevoli da vedere e non antiquati. Inoltre, il sito deve essere attrattivo e deve seguire precisi criteri commerciali…questo è il primo consiglio del manuale di Come Vendere online :) .
Un’altra raccomandazione importante è che l’indirizzo internet o il dominio della pagina sia identico (o molto simile) al nome dell’impresa, cosa che genera una maggiore fiducia da parte del consumatore.
Ciò che spesso succede, però, è che la maggioranza dei nomi sono già registrati, generalmente da individui che vogliono speculare sulla successiva vendita del dominio. In alcuni paesi (come in Argentina) sono spesso stati portati a giudizio questi casi. Ma la raccomandazione degli esperti, nel caso in cui il nome fosse già registrato, è quella di negoziare con la persona che possiede il domino e arrivare ad un accordo. È la soluzione di gran lunga piÚ efficace.
Un altro dato importante da tenere in conto e che può evitare dolori di testa è che non bisogna abusare della tecnologia, ovvero il sito deve essere accessibile a tutti i potenziali clienti, anche a coloro che non possiedono le ultime versioni dei programmi. Creare un sito che sfrutti al meglio le ultime versioni dei vari programmi, infatti, se da una parte può contribuire a renderlo accattivante per gli utenti, dall’altra rischia di tagliare fuori tutti quanti non hanno ancora provveduto ad effettuare l’aggiornamento all’ultima versione disponibile, in quanto il sito per loro potrebbe avere problemi di visualizzazione o di funzionamento.
Inoltre, bisogna lasciare la possibilità di realizzare ogni tipo di pagamento per l’acquisto dei prodotti e lasciare aperte tutte le possibili opzioni d’acquisto, in modo da essere certi di abbracciare il maggior numero possibile di potenziali clienti.
Per ultimo bisogna ricordare che una delle principali leggi del marketing dice che l’obiettivo finale è soddisfare il cliente.
Questo deve essere tradotto on line con la possibilità di lasciare un feedback da parte del consumatore, in modo tale che possa esprimere la sua opinione sull’impresa, sul prodotto e anche su tutta la procedura di acquisto sul sito.
Questa rappresenta una informazione molto importante e saperne approfittare è una chiave molto importante per la buona riuscita del vostro commercio online e quindi, in conclusione, una buona chiave di lettura per capire come vendere online.

 





Lascia una risposta

Devi essere loggato per poter inserire un commento